Archivi categoria: Attualità

Anime per il manga yaoi Love Stage!!

 

 

L’edizione di luglio del magazine Asuka Ciel annuncia la messa in cantiere di un anime per Love Stage!! il manga di Eiki Eiki e Taishi Zaou. Non si conosce ancora il formato del progetto animato. N.B. l’autrice Mikiyo Tsuda, famosa in Italia per l’opera Princess Princess, qui si è firmata con lo pseudonimo di Taisho Zaou, che usa in genere nelle opere yaoi.  jh7a

Con un padre cantante, una madre attrice e un fratello maggiore leader di una famosa boy band, Izumi Sena sembra essere la pecora nera della famiglia, l’unico senza talento artistico. Izumi si è da poco iscritto all’università, adora Magical girl lululala e il suo sogno è diventare un mangaka! La sua vita cambierà quando gli verrà proposto di recitare in uno spot, sequel di uno che fece per caso da bambino, con il famoso attore del momento Ryoma Ichijo!  Il manga è in corso dal 2010 e Kadokawa Shoten pubblicherà il III volume venerdì 30 maggio.

Invece la rivista Ciel Trés Trés ospita uno spin-off: Love Stage!! Back Stage!!, andamento di una omonima novel, che segue la relazione tra Shougo Sena, il cantante del gruppo The Crusherz, e Rei Sagara, il manager della Sena Production.

Fonte consultata: Manga-News

You Higuri e Makoto Tateno lanciano due nuovi manga su Princess Gold

Due autrici note anche al pubblico italiano lanciano due nuove serie sull’antologia per un pubblico femminile di Akita Shoten.

Il numero 9 di Princess Gold, uscito ieri in Giappone, ha visto l’esordio di due nuove serie realizzate da due autrici conosciute anche dal pubblico italiano.

You Higuri, di cui Free Books pubblicò una decina di volumi del suo celebre Cantarella, ha lanciato Princess Ledalia: Bara no Kaizoku: la storia ruota attorno Ledalia, una donna cresciuta dai pirati fin da quando era una infante. Il suo destino cambia quando apprende il segreto della sua nascita che segna l’inizio della sua drammatica avventura. La serie avrà periodicità bimestrale.

Il primo capitolo si compone di 50 pagine di cui una a colori; la serie è in copertina.

Makoto Tateno, autrice di Yellow (Ronin Manga), ha invece pubblicato il primo capitolo di 64 pagine di Vampire Romanshiki.

Ambientato nel 1918 nella capitale imperiale del Giappone, il manga segue le vicende di Ruri, una ragazza che frequenta una scuola femminile. Un giorno due uomini misteriosi, Shirasagi e Kokuyō, appaiono improvvisamente davanti a lei.

È il primo lavoro della Tateno serializzato su Princess Gold.

fonte : mangaforever.net/

 

Cliccando qui possiamo sfogliarne alcune pagine in anteprima.

 

 

 

Renbooks annuncia il josei Ohana Hololo di Torino Shino

Differenziare è il motto che contraddistinguerà le produzioni Renbooks del 2014 e quindi cominciamo annunciando un josei (manga per donne adulte) che i fan di Chica Umino Un marzo da leoni, Clover) adoreranno. Si tratta di “Ohana Hololo” di Torino Shino meglio conosciuta come Haretan, una delle assistenti più in gamba della maestra Umino.

La storia è quella di Maya, una traduttrice, che vive con la assurda Michiru e suo figlio Yuta. Maya e Michiru erano una coppia prima che Michiru sparisse nel nulla cinque anni prima dell’inizio della storia.
Quando le due donne si rincontrano, Michiru è una madre single e Maya decide di tornare a vivere con lei, forse proprio per la presenza del piccolo Yuta. Ma questa volta le condizioni di Maya sono chiare: “Vivremo insieme, ma solo come coinquiline.”.

Insieme alle due donne ed al piccolo Yuta, c’è anche Nico, loro vicino di casa, che sembra sapere molto del passato di Michiru… Come sarà la vita di questa famiglia allargata? Maya sarà un buon genitore per Yuta? E lei e Michiru in quale stadio dei loro sentimenti si trovano?

ohanacover

Cosa ci ha fatto scegliere questo Josei in mezzo ad un mare di titoli sicuramente più facili o commerciali? Innanzitutto, la sfida: è vero che Torino Shino è legata a doppio filo con la maestra Umino, che noi in redazione amiamo, ma è anche vero che si tratta di una quasi esordiente sia in Giappone che in Italia, ed in secondo luogo i temi del fumetto sono a noi cari e molto vicini al nostro tipo di prodotti: non è facile trovare un fumetto nel quale le dinamiche familiari vengano raccontate così bene e con tale maestria come nella storia di questa stramba famiglia allargata. Inoltre, il tema dell’omogenitorialità e dell’amore tra donne rientra in pieno in quel tipo di argomenti che Renbooks vuole trattare e questo fumetto è di sicuro un ottimo spunto di riflessione per chi vuole leggere dei manga profondi e intensi senza annoiarsi o voler gettare all’aria il volumetto.

Stiamo ancora decidendo un sottotitolo italiano, ma possiamo anticiparvi che la serie sarà proposta a cadenza bimestrale alternandosi ad “Aoi Hana”.

Dedicato a chi crede che le famiglie siano tante e di tipo diverso, perché: “Ohana significa famiglia.”.

 

 

fonte: mangaforever.net

L’autunno in Giappone si apre con due nuovi manga e la fine di Tenkaichi!!

L’autunno in Giappone si apre con due nuovi manga “Robot no Momo-chan” e “Strike Witches Chapter 0″ e la fine di Tenkaichi!!

nella foto:Robot no Momo-chan

Oggi vi parliamo di due manga che inizierano in Giappone questo autunno, e di uno che finisce partiamo con il primo:
La rivista Grand Jump Premium della Shueisha, ha annunciato che il 25 Settembre inizierà il manga Robot no Momo-chan di Morohe Yoshida (Inari e Koi Iroha), la storia del manga ruoterà sulla vita quotidiana di un robot dall’aspetto di una ragazzina di nome Momo-chan che va alle elementari.

Strike witches

Il 30 Settembre inizia il nuovo Spin-Off Strike Witches Chapter 0 di Shin Kyogoku, la nuova serie sarà pubblicata sulla rivista Nyantype della Kadokawa Shoten. Il manga segue la trama del manga originale, ma si concentra sul personaggio di Eila Ilmatar Juutilainen, il “Diamond Ace”, a supervisionare lo Spin-Off sarà Humikane Shimada autore del manga originale.

Finisce il manga Tenkaichi!! di Pink Aomata ad Ottobre sulla rivista Wings della Shinshokan. Lanciato nel 2008 segue la straordinaria avventura di una studentessa delle scuole superiori impopolare di nome Tora Takei, che finisce, attraverso un viaggio nel tempo, nel periodo degli Stati Combattenti del Giappone, ed invece di trovare un modo per tornare al presente Tora ha deciso di cambiare il corso della storia e per farlo si travestirà da uomo e con il samurai Mori Ranmaru, farà da guardia del corpo a Oda Nobunaga.

fonte: http://www.cartoonmag.it

Si Alza il Vento (The Wind Rises)

E’ uscito in Giappone il nuovo film di Miyazaki, The Wind Rises. In attesa di una data di distribuzione per l’Italia, ecco il trailer ufficiale.

E’ uscito in Giappone il nuovo film di Miyazaki, The Wind Rises. In attesa di una data di distribuzione per l’Italia, ecco il trailer ufficiale.
the-wind-rises

Puntuale è uscito da poco in Giappone il nuovo film di Hayao Miyazaki, The wind rises (Si alza il vento) di cui ti avevamo anticipato le prime immagini tempo fa.
L’anime è un adattamento del manga omonimo che Miyazaki ha pubblicato dal 2009 sulla popolare rivista Model graphix.

Un film di patriottismo e guerra (ma anche amore) visto che il protagonista è l’ingegnere areonautico e progettista Jiro Horikoshi, la mente dietro all’aereo da guerra Zero fighter utilizzato durante la Seconda Guerra Mondiale.

Dopo i temi più fanciulleschi di Ponyo sulla scogliera Miyazaki, Leone d’Oro alla carriera nel 2005, torna a parlare di guerra e della sua grande passione, gli aerei da caccia. Ma non mancano i riferimenti intimistici al suo vissuto personale, soprattutto l’infanzia.

La Lucky Red purtroppo non ha ancora fatto sapere quando il film arriverà in Italia. Si spera entro breve tempo.

fonte: http://urbanpost.it

One shot dell’autore di Naruto e la fine attesissima di Gantz, Afro Tanaka e Shrine of the morning mist

Debutta in Giappone oggi, 2 maggio Mario un one-shot manga sulla mafia sulla rivista Jump SQ. Kishimoto cambia genere sorprendendo tutti con una storia sulla Yakuza, l’anteprima è stata pubblicata sulla rivista americana Weekly Shonen Jump, il one-shot uscirà sulla rivista il 13 maggio. In realtà Kishimoto aveva scritto questa storia prima ancora di creare Naruto, ma per qualche motivo non volle pubblicarlo, adesso l’autore ha cambiato idea e Mario finalmente vede la luce.

Hiroya Oku annuncia che Gantz è arrivato al capolinea, il manga dopo 13 anni si concluderà presto, stesso annuncio da parte di Masaharu Noritsuke, dopo 11 anni Afro Tanaka si concluderà prima della fine di maggio, e da parte di Hiroki Ugawa anche Shrine of the morning mist dopo 12 anni arriva alla sua conclusione con una sorpresa per i fan: ben 84 pagine extra in più.

fonte: cartooman.it

001 Edizioni, Hikari diventa una casa editrice dedicata ai fumetti giapponesi

Notizie interessanti da parte di 001 Edizioni: Hikari diventa una casa editrice vera e propria e promette un formato non piccolo a prezzi veramente interessanti.

Siete fan di 001 Edizioni? Ebbene sappiate che da adesso Hikari diventerà una casa editrice vera e propria, totalmente dedicata ai manga. A dare la notizia ufficiale è stata la stessa pagina Facebook di 001 Edizioni che per l’occasione ha anche proposto una variant cover di La Femmina Insetto di Osamu Tezuka. Già da tempo, infatti, 001 aveva affermato che avrebbe dato alle stampa Ningen Konchuki di Osamu Tezuka, proprio nella linea Hikari dedicata ai fumetti giapponesi.

Sulla pagina Facebook, 001 Editore ha prima mostrato agli utenti la variant cover del volume e poi ha annunciato con gioia che Hikari diventerà una casa editrice vera e propria e dopo averci proposto il numero zero di Rohan al Louvre di Hirohiko Araki, toccherà ad Osamu Tezuka l’onore di essere pubblicato.

Per ora 001 Edizioni ha anche dichiarato che il formato dei fumetti serializzati su Hikari non sarà certo di piccole dimensioni e che il prezzo sarà una sorpresa veramente interessante. In senso positivo, ovviamente. Inoltre pare che tutti i volumi di Hikari verranno rilegati a filo e non sarà utilizzata la brossura fresata. 001 Edizioni ha poi rassicurato i lettori sostenendo che i piccoli formati in Hikari saranno solo un vecchio ricordo.

Ricordiamo come Hikari fosse nata come marchio editoriale di 001 Edizioni, sezione specializzata a portare in Italia i fumetti giapponesi di grandi autori e i relativi capolavori. Hikari è l’ideogramma che significa “luce” in giapponese e mai nome fu più appropriato per un’etichetta editoriale. Hikari infatti si è sempre distinta nel panorama del fumetto nipponico pubblicato in Italia per la qualità e lo stile delle sue opere.

Il primo titolo ad uscire per Hikari fu proprio Rohan al Louvre, albo di squisita raffinatezza scritto e illustrato da Hirohiko Araki che decise di dedicare al personaggio Rohan Kishibe, precedentemente visto nella quarta serie di JoJo Diamond is Unbreakable, questo bellissimo volume a colori. L’uscita di questo volume zero fu frutto di una collaborazione fra Hikari, il Museo del Louvre e Shueisha: ad esso venne anche dedicata una mostra al Louvre.

La trama di Rohan al Louvre racconta la storia di Rohan Kishibe, mangaka che ha la capacità straordinaria di leggere i ricordi delle altre persone, quasi come se sfogliasse un libro. Adesso Rohan si trova coinvolto nel caso di un quadro maledetto, conservato proprio al Museo del Louvre di Parigi: questo dipinto venne realizzato 300 anni prima utilizzando un particolare pigmento nero ottenuto da un albero sacro abbattuto di suo pugno dal pittore maledetto Nizaemon Yamamura che a causa di questa sconsiderata azione perse la vita.

Fonte: pagina Facebook di 001 Edizioni